Lettori fissi

mercoledì 16 gennaio 2013

DAI MONTI....AL MARE

Da anni era là.....a dominare la Val di Fiemme, ad osservare le Pale di San Martino giocare a nascondino dietro le nuvole......


.....silenzioso e così rassicurante con la sua grande presenza.......


......l'unico problema.....la sua età...... e dopo tanti anni lassù non era più gradito......
 Così con l'aiuto di Sergio (Trentino DOC con tanto di baffo all'insù).....


.......ha deciso di trasferirsi là, dove le temperature sono più miti, dove la neve non si vede quasi mai, dove non ci sono più le montagne a far da cornice, ma una grande distesa di acqua salata....


.........in piazza de Ferrari a Genova.......




....potendo così vestirsi a festa un'ultima volta e sfoggiare tutta la sua scintillante imponenza!

mio zio in adorazione del suo grande pino!
Avete mai visto un vero pino trentino (15 metri, 20 con tutto il tronco) diventare marinaro?????? :-)

8 commenti:

  1. Mai visto.. mai.. ma in fondo è una favola a lieto fine, se desiderava tanto divenire un marinaio :) Che poesia sei, amica mia. La tua dolcezza si ammira in punta di piedi.. Ti voglio bene..!

    RispondiElimina
  2. Si che l'ho visto ^_^
    Abito a Genova e l'ho pure toccato con mano, era stupendo nella sua mestosità ed eleganza. Tutti quelli che lo guardavano si domandavano come avessero fatto a portarlo lì. Al mare!
    A presto, Ely

    RispondiElimina
  3. Mi sono commossa!Che maestoso quest albero!Bellissimo!C' sempre una storia dietro ogni cosa!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  4. è bellissimo!!!Inoltre mi è piacito molto sapere della sua provenienza. Grazie Micol!!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  5. No, non mi è mai capitato ma devo dire che è in gran spolvero e meritava tutto l'onore che gli è stato dato. Mi dispiace però tanto che abbia lasciato la sua terra. Chissà se potesse parlare cosa direbbe. Un bacione Paola

    RispondiElimina
  6. Wow,che impresa titanica! Devo dire che ha finito la sua carriera alla grande,ammirato da tanti e accarezzato dal salmastro!
    baci Lieta

    RispondiElimina
  7. Bellissimo il pino, anche se il suo trasferimento al mare è stata la fine della sua vita...poverino....

    buona giornata con un abbraccio!
    fiore

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato una traccia del vostro passaggio.....

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...