Lettori fissi

martedì 14 maggio 2013

GUGLIEDA LONGA....SARTORA MATA!

Vi ricordate i meravigliosi tessuti che mi ha regalato Elisa?
Beh la prima cosa che ho pensato quando li ho visti è stata "con questi rifaccio il look al cellulare!", visto che il mio porta cellulare, fatto all'uncinetto da mia mamma, stava dando qualche segno di cedimento....ogni tanto il telefono se ne andava da solo in giro per la borsa, le chiavi mi si incastravano tra i punti, macchie di colore erano finite anche lì, e quando suonava, per slacciare la cordina di chiusura ci mettevo più tempo della signorina a dire il nome della compagnia telefonica!


Così sabato mattina mi sono messa all'opera, anche se io con la macchina da cucire sono assolutamente autodidatta e come dice mia nonna....guglieda longa....sartora mata! (filo lungo, sarta matta!) e chissà perchè il mio filo è sempre moooolto lungo!
Vi faccio vedere come ho fatto.....però devo fare un appello alle più abili con ago, filo e macchina da cucire......
Assolutamente non andate oltre a leggere questo post perchè potreste avere forti effetti collaterali, tipo orticaria e prurito alle mani, problemi alla vista, della serie "aiutooooo cosa vedono i miei occhi".....lettura a vostro rischio e pericolo!


Dunque la mia esigenza era quella di avere un involucro che attutisse i colpi delle migliaia di cose che vagano per la mia borsa, così ho usato:
- imbottitura al metro (per sicurezza ne ho messi 2 strati)
- 2 strisce di tessuto con stampe differenti (per la misura considerate in larghezza la misura del vostro telefono davanti + dietro e per l'altezza davanti + dietro + circa metà davanti, dipende da quanto volete sormontarlo per la chiusura, lasciate circa 1.5/2 cm per parte per le cuciture)
- 1 bottone ricoperto (trovate da Elisa il tutorial per realizzarli, io ho imparato da lei)
- un pezzetto di nastro
- bottoncini di fimo o quello che preferite per la decorazione


Ho iniziato sovrapponendo all'imbottitura prima il tessuto per l'esterno con il dritto verso di voi, poi sopra il tessuto per l'interno con il rovescio verso di voi, unirli insieme con gli spilli....


....inserire tra i 2 tessuti nel lato corto che sarà il vostro risvolto esterno, il nastrino con le estremità verso la cucitura e la "panciotta" verso l'interno.


Fatto questo si cuce tutt'intorno lasciando in un punto un po' nascosto un'apertura di circa 5 cm...


...in modo da poter risvoltare il tutto.
Con una matita o con il manico di un pennello, passare lungo le cuciture in modo da spingere in fuori bene il tessuto.


Poi tenendo il tessuto per l'esterno verso l'interno piegare la striscia imbottita in modo da far combaciare le 2 parti che conterranno il telefono e avere verso l'alto la parte di chiusura che verrà risvoltata.


Cucire i due lati e risvoltare, cucire il bottone ricoperto in modo che il nastrino giri perfettamente intorno...


....e decorare con piccoli bottoncini, pizzi o quello che preferite...io ho usato un bottoncino di fimo di Elisa.


E voilà....il porta cellulare "a modo mio" eccolo quà!
Non so se questo è il modo giusto per realizzarlo, però da quando svolge il suo nuovo compito almeno riesco a rispondere in tempo alle telefonate!!:-)


Per chi ancora non lo conoscesse, vi segnalo il nuovo Mercatino del tessuto (come lo definisce lei) di Elisa e nel caso aveste voglia di realizzare qualcosa con i suoi tessuti, contattatela per aiutarla ad ampliare la sezione dei Tutorial! lamaisondelise@lamaisondelise.org

Cara Elisa grazie per i tuoi bellissimi regali....che adesso potrò avere sempre sott'occhio.....a parte quando mi dimentico il telefono in giro! :-)
Un bacione a tutte

21 commenti:

  1. sei stata bravissima e le stoffine sono meravigliose, ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
  2. proprio bello e proprio carina, passo a guardare il suo blog :)

    RispondiElimina
  3. Micoooool! Sei stata bravissima sia nel realizzarlo che nel descrivere l'esecuzione!
    Sarai inesperta, ma io non avrei saputo da dove cominciare. Sei "manine d'oro" dotata di grande pazienza...Complimenti!
    Poi, grazie dei meravigliosi complimenti e della pubblicità che mi fai!
    TI abbraccio forte :-)
    ELisa

    PS: Vado a mettere il tuo tutorial sul nostro Negozietto, rubrica "Tutoria e Riciclo creativo". :-)

    RispondiElimina
  4. Ma è dolcissimo!!! E sei bravissima anche nel cucito! Complimenti. Corro a curiosare nel "mercatino del tessuto"!
    Ciao Federica

    RispondiElimina
  5. Meraviglioso questo tessuto, vado subito a trovarla, grazie del consiglio...

    RispondiElimina
  6. Ciao Micol, a me sembra molto bello e ben fatto...altro che sartora matta!!
    Buona serata!
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Ma come sei brava, hai fatto un porta cellulare bellissimo.
    Non esiste un giusto o sbagliato, quando il risultato è perfetto.
    Ciao, Ulla

    RispondiElimina
  8. Un porta cellulare bellissimo!
    mi raccomando non perdere il telefonino altrimenti come facciamo!
    se poi penso che magari mentre cucivi questo capolavoro io ti telefonavo, mi emoziono un sacco!!!
    complimenti anche a Elisa, per questi tessuti che sono deliziosi!
    bacioni grandi grandi VAleria

    RispondiElimina
  9. Mi piace come hai spiegato il lavoro, è un po' lungo ma il risultato merita.A presto, Ely.

    RispondiElimina
  10. un portacellulare da inividiare!:) bellissimi i colori pastello della stoffa, ciao simona.

    RispondiElimina
  11. Molto bello... e utile... ciao. Roberta

    RispondiElimina
  12. Troppo carino e le stoffine sono tenerissime.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  13. esecuzione ...PERFETTA!!!!e quelle stoffine....sono una delizia...glo

    RispondiElimina
  14. Aspettavo con ansia di vedere cosa avresti combinato con le deliziose stoffine di Elisa!! E mi hai stupito! Delizioso il tuo portacellulare! bravissima!

    RispondiElimina
  15. E tu dici di non saper usare la macchina da cucire? Ma valà, che hai fatto uno splendido lavoro, passaggi compresi. Un tutorial magnifico Micol e il tuo portacellulare mi piace un sacco, dal tessuto, al colore, al particolare del bottone hande made. Sei da sposare......spando la voce perchè sei un ottomo partito, chi non ti si piglia e' FESSO! Un bacione. Paola

    RispondiElimina
  16. Eccomi non sono sparita.....ma sono piuttosto latitante....stiamo facendo un sacco di lavori in giardino che ho pochissimo tempo per il blog....
    ....cara....sei stata bravissima!!!!! Le stoffine poi sono deliziose.
    Puoi continuare a cucire....farai cose carinissime...un bacio SaraT

    RispondiElimina
  17. è carinissimo!!!le stoffe sono deliziose!
    Un abbraccio
    Clelia

    RispondiElimina
  18. Direi che è diventato un bel lettino per il tuo cellulare. Queste stoffine sono eccezionali! Mi piacciono con questi disegnini così delicati.
    saluti
    sabrina

    RispondiElimina
  19. Bellissime le stoffe, un bel tutorial e ottimo risultato!

    RispondiElimina

  20. Una meraviglia questo portacellulare e anche le stoffe. Grazie della segnalazione.
    Ciao Michy

    RispondiElimina
  21. Sei proprio brava! Grazie per il tutorial, ne stavo proprio cercando uno simile :-) E le stoffe sono bellissime, molto delicate

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato una traccia del vostro passaggio.....

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...